stanza del ghiaccio

Nei centri benessere più attrezzati non può mancare la stanza del ghiaccio, quell’ambiente a bassa temperatura indispensabile per rigenerarsi dopo trattamenti come sauna e bagno turco: scopriamo insieme come funziona!

Che cos’è la stanza del ghiaccio?

Come dice il suo nome, la stanza del ghiaccio, conosciuta anche come “crio camera”, è un ambiente a bassa temperatura (la cui superficie interna è interamente ricoperta da uno strato di ghiaccio) dove rilassarsi e ritemprarsi alla fine di un percorso spa.

Dopo trattamenti che comprendono sausa e bagno turco il nostro organismo subisce un innalzamento della temperatura corporea, con conseguente aumento della frequenza cardiaca, dilatazione dei vasi sanguigni, diffusa sudorazione ed accelerazione di tutte le funzioni organiche: per ripristinare uno stato “normale”, riportando queste ultime in una situazione di equilibrio, è fondamentale esporre il nostro corpo al freddo.

Il freddo secco di questi ambienti (la temperatura si aggira solitamente intorno ai 5°C)), la luce soffusa, le panche per rilassarsi, le vasche di ghiaccio tritato con cui strofinarsi, inducono uno stato di benessere fisico e mentale in grado di concludere nei migliore dei modi il percorso benessere.

Ma quali sono nello specifico gli effetti positivi del freddo sul nostro organismo? Scopriamoli insieme!

 

stanza del ghiaccio benefici

Freddo: quanto fa bene?

I benefici del freddo sul nostro organismo sono noti fin dall’antichità, basti pensare al “frigidarium”, la vasca di acqua fredda dove i Romani (che realizzarono alcuni degli impianti termali piu maestosi del mondo) si immergevano per ritemprarsi dopo i bagni in acqua calda.

Molti sono gli effetti positivi del freddo a livello di sistema immunitario, sistema nervoso, circolatorio e muscolo-scheletrico:

  • Effetto analgesico: le basse temperature inibiscono la trasmisisione del segnali dolorosi al cervello, inducendo uno stato di benessere.
  • Effetto vasodilatatore: la reazione immediata alle basse temperature è di vasocorstrizione, ma col passare dei minuti, contrariamente a quanto si può pensare, i vasi si dilatano, favorendo la circolazione.
  • Effetto miorilassante: come per i vasi sangigni, il freddo provoca nel’immediato una contrazione, ma col passare del tempo le fasce muscolari si rilassano e le contratture si allentano, favorendo uno stato di generale benessere.
  • Effetto tonificante sulla pelle: esposta al freddo, la pelle appare più tonica e compatta.
  • Effetti positivi a livello mentale: il freddo diminusce la produzione di cortisolo (l’ormone dello stress) e libera endorfine a livello cerebrale, con conseguente effetto antidepressivo che migliora l’umore, la qualità del sonno e distende i nervi.

Scopri la nuova Spa del Green Park Madama!

stanza del ghiaccio tivoli

Immerso in un parco di otto ettari a mezz’ora dalla Capitale, nei pressi della bellissima Tivoli, il nostro albergo nel cuore della Valle dell’Aniene ti invita a provare il nuovo centro benessere,  dotato di tutti i più moderni comfort:

  • Due piscine senza cloro (una interna ed una esterna)
  • Aree massaggi
  • Sauna e bio-sauna
  • Grotta del sale e del ghiaccio
  • Bagno turco
  • Docce emozionali
  • Area relax con tisaneria

Potrai approfittare delle tante offerte e regalarti un weekend diverso dal solito, all’insegna del relax e del benessere, soggiornando in una delle nostre 54 camere affacciate sul parco, oppure usufruire esclusivamente dei servizi del centro benessere… a te la scelta!

Condividi: